di Giacomo Podda

Giacomo e la sua famiglia coltivano con passione alcuni terreni posti a Iano, subito fuori Sasso Marconi.

Agricoltura sinergica

L'agricoltura sinergica è un metodo di coltivazione elaborato dall'agricoltrice spagnola Emilia Hazelip basandosi sulle intuizioni di Masanobu Fukuoka. Si basa sui principi elaborati da Fukuoka e dimostrati dagli studi microbiologici di Alan Smith (dipartimento agricolo del New South Wales), che, mentre la terra fa crescere le piante, le piante creano suolo fertile attraverso i propri "essudati radicali", i residui organici che lasciano e la loro attività chimica, insieme a microrganismi, batteri, funghi e lombrichi. Attraverso questo metodo di coltivazione viene restituito alla terra, in termini energetici, piĆ¹ di quanto si prende, promuovendo i meccanismi di autofertilità del suolo. (cit. Wikipedia)

Gli alberi da frutto

Ci occupiamo della cura di circa 40 piante da frutto tra cui: nocciolio - noce (20 alberi) - castagno - kaki - ciliegio (oltre 40 alberi) - peri ( 5 alberi)- meli (5 alberi) - gelso (due piante secolari) Maraschino ( 10 piante) albicocco (2 piante) - Nespolo (4 piante) - Ribes (5 piante) - Mirtillo (5 piante) - Uva spina (5 piante) - Fico ( non riesco a contarli!)

Il giardino dei semplici

Abbiamo anche un piccolo giardino dei semplici contenente: menta - basilico - origano - santoreggia - timo - valeriana - maggiorana - vari peperoncini.

La verdura

Zucchine e pomodori di vari tipi, insalata da taglio, aglio, rucola